Real Madrid, Cristiano Ronaldo come Di Stefano

Real Madrid, Cristiano Ronaldo come Di Stefano

MADRID, 4 OTTOBRE – Domenica scorsa il Real Madrid ha rifilato una “manita” all’Athletic Bilbao. Il tabellino dei marcatori riporta solo due nomi: doppietta di Benzema e tripletta di Cristiano Ronaldo.

RAGGIUNTO DI STEFANO – Ma quante volte si è sentito o letto delle triplette di Cristiano Ronaldo? Questa è stata la ventiduesima tripletta messa a segno dal portoghese con la camiseta blanca. Grazie a questi tre goal, CR7 ha raggiunto il record di Di Stefano e Zarra. Invece con questi 5 gol realizzati contro il Bilbao, i “blancos” arrivano a 25 reti stagionali in sette gare, confermandosi come miglior squadra realizzatrice della Liga, portando così la media di reti a tre e mezzo a partita. Inoltre grazie a questi tre punti conquistati al Bernabéu il Real si prende il quarto posto, a scapito dei rivali dell’Atletico Madrid.

LE CIFRE DI CR7 – Numeri impressionanti quelli della stella portoghese: con questi tre gol realizzati nell’ultima partita, Ronaldo sale a 190 gol in Liga con 171 presenze, con le coppe le statistiche salgono a 257 presenze e 269 reti, portandolo alla 4 posizione fra i migliori realizzatori di tutti i tempi del Real Madrid, a 54 reti di distacco dal primatista: Raul Gonzales Blanco. Il portoghese, però, ha giocato solo 257 partite in 5 anni, a differenza dello spagnolo che ha giocato sedici anni con il Real, totalizzando 741 presenze con la maglia dei blancos, statistica che piazza Raul anche in testa alla classifica dei primatisti di presenze della squadra di Madrid. Ma Ronaldo sicuramente potrà ancora infrangere qualche record e continuare a fare la storia del team di Florentino Perez.

Alfonso M. Troianiello

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.