Mercato Premier, tutti pazzi di Xherdan Shaqiri

Xherdan Shaqiri è pronto per lasciare il Bayern Monaco. Liverpool, Chelsea e Tottenham sono pronte a portare in Premier League il fuoriclasse svizzero

Mercato Premier, tutti pazzi di Xherdan Shaqiri

Il calciomercato non finisce mai, e a poco tempo dall’apertura della finestra del mercato di gennaio, sono insistenti le voci sul futuro di Xherdan Shaqiri.

Il centrocampista svizzero del Bayern Monaco sembra essere destinato a lasciare la Germania destinazione Inghilterra. Club di mezza Europa sono interessati al fuoriclasse nazionale svizzero, ma se durante l’estate Roma e Juventus erano state vicine a chiudere l’affare, per il mercato di gennaio la corsa su Shaqiri sembra coinvolgere seriamente tre club inglesi. Tottenham, Liverpool e Chelsea sono sulle tracce del giocatore, destinato, quasi certamente, ad essere protagonista in Premier League.

Le dichiarazioni di Pep Guardiola, rilasciate al Bild, non lasciano dubbi sulla partenza di Shaqiri. L’allenatore del Bayern Monaco avrebbe apostrofato il calciatore come “poco intelligente tatticamente” e non in grado di seguire gli schemi. Al tempo stesso il giocatore elvetico ha affermato di voler giocare con più continuità, e di sentirsi una eterna seconda scelta.

Jose Mourinho alla guida del Chelsea

Jose Mourinho alla guida del Chelsea

Liverpool, Chelsea e Tottenham sono pronte ad intavolare trattative per l’acquisto del giocatore. Il Chelsea di Jose Mourinho sembra essere molto interessata al centrocampista elvetico, ma, in attesa di risolvere la questione relativa alla cessione di Shurrle, non ha ancora presentato al club tedesco una offerta concreta. Dopo le eccellenti prestazioni durante il Mondiale in Brasile, il Liverpool aveva mostrato un interesse concreto nei confronti di Xherdan Shaqiri, ma l’offerta di 20 milioni di euro era stata rifiutata dal Bayern Monaco. Brendan Rodgers è ancora convinto delle qualità del giocatore e spera che Liverpool e Bayern Monaco possano arrivare a chiudere definitivamente la trattativa, in modo da ottenere un ulteriore rinforzo per migliorare una stagione tutt’altro che esaltante. Il Tottenham non ha nascosto il suo interesse, e voci non confermate, affermano che sia stata avanzata una offerta non inferiore ai 24 milioni di euro. Shaqiri ha impressionato l’allenatore Pochettino per la sue qualità tecniche, la creatività e la capacità di creare occasioni da gol.

Più volte Xherdan Shaqiri ha affermato la volontà di giocare titolare e non ha nascosto che la destinazione preferita potrebbe essere Liverpool. Nel Chelsea, considerando la presenza di giocatori come Eden Hazard e Willian, il rischio sarebbe quello di trovarsi nella stessa situazione vissuta al Bayern Monaco, dove giocatori come Muller, Robben e Gotze, hanno ridotto le possibilità di essere considerato un elemento fondamentale dell’undici titolare.

Le squadre interessate sono numerose, ma è cosa certa che da gennaio non indosserà più la maglia del Bayern Monaco e non è un azzardo affermare che Shaqiri sarà il top player più ambito durante la sessione invernale del calciomercato.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.