Una settimana da Dio

Una settimana da Dio

Una settimana da Dio il Napoli. Al Sant’Elia la banda Benitez asfalta per 3-0 il Cagliari di Zeman, confermando lo stato di grazia dopo il trionfo europeo contro il Wolfsburg. Ad aprire le danze l’uomo mercato Callejon: al 24′ lo spagnolo è liberato solo davanti a Brkic da un assist geniale di Hamsik ed il vantaggio è una pura formalità. La reazione del Cagliari è veemente, ma anche spregiudigata: prima Higuain e poi sempre Hamsik sfiorano infatti il raddoppio su due contropiedi dovute agli spericolati attacchi degli uomini di Zeman. Non solo i tifosi, ma anche la Dea Bendata remano contro i sardi. Il 2-0, arrivato negli ultimi secondi del primo tempo, è porta la firma Balzano, che devia nella sua porta un cross di Hamsik destinato a Lorenzo Insigne. Nel secondo tempo cambia il copione del match, che diventa a senso unico: il Cagliari dà la sensazione di non crederci più e il Napoli ne approfitta per chiudere la partita al 60′. Il 3-0 è targato Gabbiadini: splendido il sinistro a rientrare con cui l’ex Samp e Bologna infila Brkic. Zemanlandia non c’è più: un solo punto in 5 partite da quando è tornato il boemo. Il Napoli, dalla sua, sorride e a ragion veduta: Roma e Lazio sono adesso a solo cinque punti di distanza. E’ stata proprio una settimana da Dio

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.