Liga, ventunesima giornata: il programma delle gare

La ventunesima giornata di Liga vede le due squadre di Masdrid sfidare le basche Real Sociedad ed Eibar, mentre il Barca riceve il Villareal

Liga, ventunesima giornata: il programma delle gare
Bale deve guidare il Real Madrid senza Ronaldo

Bale deve guidare il Real Madrid senza Ronaldo

Il ventunesimo turno della Liga è iniziato ieri sera con l’importante successo del Deportivo in casa del Rayo Vallecano. La doppietta di Borges ha permesso ai galiziani di ottenere il quinto successo in campionato e di allontanarsi dalla zona calda. Il centrocampista costaricano era all’esordio assoluto con la nuova maglia, dato che era stato da poco prelevato dall’ AIK Solna. Esordio migliore non poteva sognare. Il Rayo Vallecano, invece, che tra i due gol del costaricano aveva trovato il pari con Bueno, incassa il terzo ko nelle ultime cinque gare.

LE BIG
Il turno di Liga si fa però succoso oggi. Il Real Madrid, privo di Cristiano Ronaldo, riceve la Real Sociedad che, nonostante un campionato altalenante, può vantarsi di essere l’unica squadra ad aver battuto Real, Barcellona e Atletico in questa Liga. All’andata fu 4-2 per i baschi. La banda di Ancelotti ha voglia di rivincita, ma l’assenza del Pallone d’oro rischia di pesare come un macigno contro Vela e compagni.
Subito dopo il Real Madrid scenderà in campo la banda di Simeone che è atteso da un’altra insidiosa squadra basca: l’Eibar. Il Cholo, appena eliminato dalla Coppa del Re, si aspetta che la squadra sappia subito reagire, per non perdere ulteriore terreno dalla vetta. Il fatto di aver perso tre gare su tre contro il Barcellona potrebbe, però, aver minato alcune delle convinzioni dei Campioni di Spagna.
Chi, sembra invece sembra andare con il vento in poppa (nonostante le polemiche interne, come confermato da Mathieu in settimana) è il Barcellona. I blaugrana sono galvanizzati dal triplo successo contro l’Atletico, ma ora affrontano un altro avversario tosto: il Villareal. La squadra di Vietto va alla grande e sogna l’Europa che conta. Per il Sottomarino Giallo quella contro il Barcellona è una sfida per testare le proprie capacità.

SFIDA CHAMPIONS
Continua il duello tra Siviglia e Valencia per il quarto posto. La vittoria della squadra di Espirito Santo nello scontro diretto ha permesso ai valenciani di scavalcare gli andalusi e guadagnare il vantaggio degli scontri diretti. Ora la squadra di Emery deve riprendersi subito, ma affronta un Espanyol lanciato. Non sarà facile per Bacca e compagni superare l’ostacolo. Anche il Valencia, impegnato nel posticipo del lunedì, non ha un impegno facile. Alcacer e compagni ricevono un Malaga che sa come rendere la vita difficile agli avversari ed è in piena lotta per l’Europa League.

ALTRE GARE
Per quel che riguarda la salvezza, ci sono Granada-Elche, Celta Vigo-Cordoba, Levante-Athletic e Almeria-Getafe. Si tratta di tutte sfide da dentro o fuori. Chi sta messo peggio è il club di proprietà dei Pozzo che non vince dalla quarta giornata. Se non battesse neanche l’Elche, la squadra avrebbe più di un piede in Segunda.

LE GARE IN PROGRAMMA
Real Madrid-Real Sociedad 31/01/2015 ore 16
Eibar-Atletico Madrid 31/01/2015 ore 18
Granada-Elche 31/01/2015 ore 20
Celta Vigo-Cordoba 31/01/2015 ore 22
Levante-Athletic Bilbao 01/02/2015 ore 15
Almeria-Getafe 01/02/2015 ore 17
Siviglia-Espanyol 01/02/2015 ore 19
Barcellona-Villareal 01/02/2015 ore 21
Malaga-Valencia 02/02/2015 ore 20.45

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.