Premier League, 22a giornata: Super Chelsea, vincono anche le altre big

Goleada dei Blues sul campo dello Swansea, 0-2 in trasferta per Liverpool e United. 3 punti d'oro per il Crystal Palace di Pardew. Nel posticipo 1-2 del Southampton sul Newcastle.

Premier League, 22a giornata: Super Chelsea, vincono anche le altre big

E’ un Chelsea straripante quello visto oggi in Premier League al Liberty Stadium; Oscar e Diego Costa trascinano i Blues al 2° successo di fila con 5 punti di vantaggio in attesa della gara dell’Eithad tra il City e l’Arsenal. Gli uomini di Mourinho partono subito alla grande: non passa neanche 1′ minuto ed è già 0-1 grazie ad Oscar, che si ripete poi prima dell’intervallo. Tra i 2 gol del brasiliano, c’è spazio anche per la doppietta del bomber Diego Costa  (servito dal solito Fabregas) e si porta a 17 reti in campionato. Nella ripresa ci pensa Schurrle a chiudere definitivamente i conti con il 0-5 su assist di Ivanovic.

Premier League: Van Gaal e il Manchester United continuano a vincere

Premier League: Van Gaal e il Manchester United continuano a vincere

SABATO RED – Sabato positivo per le “rosse” della Premier. Vincono infatti sia i Reds che i Red Devils. Gli uomini di Van Gaal fanno fatica sul campo del QPR, così nel 2° tempo l’olandese cambia modulo e passa a 4 dietro raccogliendo i frutti al 58′ con il gol di Fellaini. Allo scadere è il giovane Wilson a chiudere il match sullo 0-2. Vittoria importante anche per il Liverpool che firma il suo 8° risultato utile consecutivo consecutivo tra campionato e coppa, sempre con Balotelli in tribuna. A portare in vantaggio i Reds, però, ci pensa un altro italiano, Borini, schierato al centro dell’attacco tra Sterling e Coutinho. Chiude la partita nella ripresa Lambert, subentrato proprio all’ex Roma.

LE ALTRE – Importante vittoria del Tottenham che torna al successo dopo il k.o. di settimana scorsa. Non una passeggiata però, visto che il risultato rimane in bilico fino all’88’, con Larsson che aveva risposto nel 1° tempo al vantaggio di Vertonghen. Alla fine decide il solito Erikssen servito da Townsend. 3 punti d’oro anche per il Crystal Palace di Pardew che espugna 2-3 il campo del Burnley in rimonta, ed esce dalle sabbie mobili della bassa classifica con il 4° risultato utile consecutivo. I padroni di casa vanno subito in vantaggio con un 1-2 terribile tra il 12′ e il 16′ a firma di Mee e Ings. Prima dell’intervallo gli ospiti accorciano con Gayle, e poi al ritorno in campo pareggiano con Puncheon. Allo 87′ è sempre Gayle ad effettuare il sorpasso. Infine, torna al successo lo Stoke sul campo del Leicester grazie ad un gol di Bojan nel 1° tempo. Per i padroni di casa ennesima sconfitta dopo 3 partite con la salvezza che diventa sempre più complicata.

IL POSTICIPO – Nel posticipo delle 18.30 1-2 tra Newcastle e Southampton. Ospiti in vantaggio al quarto d’ora con il nuovo acquisto Elia, schierato dall’inizio nel tridente dietro a Pellè; prima dell’intervallo arriva però il pareggio dei Magpies con Gouffran. Nella ripresa è ancora Elia ad andare a segno servito dal bomber italiano e mantiene i Saints saldi al 3° posto.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.