Liga diciottesima giornata: le gare in programma

Il Real Madrid, reduce da tre ko di fila tra amichevole, coppa del Re e Liga deve approfittare dello scontro tra Barcellona e Atletico per allungare in classifica

Liga diciottesima giornata: le gare in programma
Simeone sfida il Barcellona al Camp Nou

Simeone sfida il Barcellona al Camp Nou

La diciottesima giornata di Liga si è aperta con il pari a reti bianche tra Levante e Deportivo. Partita povera di emozioni. Per i galiziani si tratta del terzo risultato utile consecutivo, mentre la squadra di Valencia allunga la sua striscia di partite senza vittorie che dura da più di un mese. Alle due squadre serviva una vittoria per allontanarsi dalla zona calda, ma, alla fine, ha vinto la paura.

Il grosso del turno arriva però tra oggi pomeriggio con gare interessanti sia in zona scudetto che in quella Champions.

LE BIG
Il Real Madrid, reduce da tre ko consecutive tra amichevole contro il Milan, Liga e Coppa del Re, è di scena nel pomeriggio contro l’Espanyol. Gli uomini di Ancelotti non possono permettersi ulteriori passi falsi e devono battere la seconda squadra di Barcellona per approfittare dello scontro diretto al Camp Nou tra Barcellona e Atletico che, fatalmente, toglierà punti agli avversari. La Liga passa quindi dal doppio confronto sull’asse Barcellona-Madrid. Delle tre big la più in forma è certamente la squadra di Simeone, galvanizzata dal successo in Coppa del Re contro i campioni del Mondo.
Il Real paga una qualità della rosa eccellente nell’11 titolare, ma molto meno nelle riserve. Ancelotti si dovrà inventare qualcosa per riprendere il ritmo tenuto fino a fine 2014.
Chi sta messo peggio è però il Barcellona, dilaniato dalle polemiche interne che porteranno alle elezioni anticipate. Le voci che vorrebbero Messi al Chelsea sono, per ora, fantacalcio, ma è indubbio che il suo rapporto con Luis Enrique sia tutt’altro che idilliaco. In queste condizioni, andarsi a giocare una sfida da dentro o fuori con l’Atletico di Simeone, non è il massimo. Il tecnico argentino ha rimesso la barca in navigazione verso lo scudetto, dopo le prime titubanze. Ora, con un Griezmann finalmente decisivo, può dire la sua in questa Liga.

ALTRE GARE
Nelle altre gare spicca la sfida Celta Vigo-Valencia in ottica Champions. Al momento la squadra di Espirito Santo occupa l’ultima posizione buona, ma, non va dimenticato che il Siviglia deve recuperare la gara contro il Real Madrid. Vincere a Vigo, dopo aver steso il Real Madrid, darebbe un messaggio importante agli avversari. Il Celta, è in piena crisi. Dopo aver battuto il Barcellona a domicilio è iniziata una discesa che sembra inarrestabile: l’avversario ideale per Alcacer e compagni. Il Siviglia è, invece, di scena ad Almeria. Per Bacca e soci i tre punti sono d’obbligo, anche se i padroni di casa vengono da due vittorie consecutive.
Uno degli scontri più interessanti di questo turno è Malaga-Villareal. Il “sottomarino giallo” della stella Vietto parte favorito, vista anche la qualità della rosa, ma la squadra di Javi Garcia è abituata a sorprendere e punta allo scherzetto.
Un’altra sorpresa di questa Liga, l’Eibar, ospita il Getafe, che non vince da fine ottobre. Per la squadra di Piovaccari è una ghiotta opportunità per rimanere nelle zone nobili di classifica. Anche le altre due squadre basche, Athletic Bilbao e Real Sociedad, hanno gare abbordabili. Gli uomini di Valverde ricevono l’Elche, ultimo, quelli di Moyes vanno a Granada contro una squadra a secco di vittorie dalla quarta giornata.
Chiude il turno, lunedì sera, la sfida tra Rayo Vallecano e Cordoba.

LE GARE IN PROGRAMMA
REAL MADRID-ESPANYOL [sabato, ore 16.00]
MALAGA-VILLARREAL [sabato, ore 18.00]
CELTA VIGO-VALENCIA [sabato, ore 20.00]
EIBAR-GETAFE [sabato, ore 22.00]
ALMERIA-SIVIGLIA [domenica, ore 12.00]
ATHLETIC BILBAO-ELCHE [domenica, ore 17.00]
GRANADA-REAL SOCIEDAD [domenica, ore 19.00]
BARCELLONA-ATLETICO MADRID [domenica, ore 21.00]
RAYO VALLECANO-CORDOBA [lunedì, ore 20.45]

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.