Julian Schieber: un ex dal colpo di grazia

Quando un ex non ha rimorsi per la sua scelta, si comporta come Julian Schieber che ha fatto sprofondare il Borussia Dortmund ancor più nella zona retrocessione.

Julian Schieber: un ex dal colpo di grazia
Il Borussia Dortmund di Klopp messo ko dall'ex Schieber

Il Borussia Dortmund di Klopp messo ko dall’ex Schieber

Il Borussia Dortmund sta vivendo il momento più difficile di questi ultimi anni. Dalla finale di Champions League a lottare per la zona retrocessione, incubo che sta diventando sempre più realtà. Ma la cosa peggiore è quando anche gli ex si fanno beffe del loro passato e rischiano di darti il colpo di grazia. Stiamo parlando di Julian Schieber, attaccante ora in forza all’Herta Berlino, ma un tempo nelle fila giallo-nere. Certo non stiamo parlando di Lewandowski o di Gotze ma comunque veder segnare un ex fa ancora più male. Schieber ha lasciato il Dortmund con 57 presenze con soli 6 gol segnati, che sono pochi. Basta pensare che con l’Herta Berlino in 11 partite ha già segnato gli stessi gol fatti al Borussia. Finalmente, sembra che questo 25enne abbia trovato la propria dimensione per far bene. Ma la domanda è lecita. Chissà se avrà pensato, mentre la palla si insaccava, a quella Champions sfiorata o a quella SuperCoppa di Germania vinta con un suo assist e se avrà pensato anche, che con quel suo gol, ha completamente distrutto quella squadra che gli ha regalato i più grandi e irripetibili momenti della sua storia calcistica.

Raul Parrella.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.