Premier League: Il Manchester United travolge il Liverpool

Nel big match dell'Old Trafford, i "Red Devils" battono il Liverpool, confermandosi terza forza della Premier League.

Premier League: Il Manchester United travolge il Liverpool

Nella 16^ giornata di Premier League spicca il big match tra Manchester United e Liverpool. Alle 14.30 riflettori accesi sull’Old Trafford di Manchester, dove l’undici di Louis Van Gaal cerca di tenere il passo di Chelsea e Manchester City, entrambe vittoriose nel sabato di campionato. Il Liverpool, protagonista di una stagione molto deludente, ha bisogno di punti fondamentali per la conquista di un posto in Europa.

I padroni di casa si affidano alle qualità di Van Persie, Rooney e Mata, tra gli ospiti, Balotelli parte dalla panchina, e il tecnico Rodgers, schiera il tridente Lallana, Sterling e Coutinho.

Robin Van Persie, attaccante del Manchester United.

Premier League:Robin Van Persie. suo il gol del 3 a 0.

Il primo tempo non è tra i più entusiasmanti, ma regala ai tifosi due gol. La prima occasione è per il Liverpool, Sterling aggancia il pallone al centro dell’area di rigore e solo davanti al portiere De Gea non riesce ad insaccare, permettendo una parata sin troppo semplice all’avversario. Passano pochi secondi, capovolgimento di fronte, e al minuto 12′, il Manchester United passa in vantaggio. Antonio Valencia mette palla in area e Rooney, grazie ad un ottimo movimento, si libera e segna angolando sulla destra. Il ritmo di gioco non è molto elevato, il Liverpool cerca il pareggio, e lo sfiora ancora con Sterling, ma De Gea è sempre attento e riesce a deviare in angolo. Sul finire della prima frazione di gioco, i “Red Devils” raddoppiano con Juan Manuel Mata, bravo a raccogliere un cross e a battere Jones con un colpo di testa.

Nel secondo tempo subito in campo Mario Balotelli, al posto di Lallana, ma è sempre il Manchester United a fare la partita e a rendersi pericoloso. Due occasioni in pochi minuti, la prima con Rooney che trova la pronta risposta del portiere avversario, la seconda con Van Persie, tiro di prima intenzione e palla di poco fuori. Al minuto 67′, occasione incredibile sprecata per il Liverpool: Balotelli a pochi passi dalla porta non riesce a segnare! Applausi convinti per David De Gea che oggi è sembrato imbattibile, ma Balotelli avrebbe dovuto fare molto di più. Quattro minuti più tardi, terzo gol per il Manchester United grazie a Van Persie, che servito alla perfezione, supera il portiere e chiude il match. Il Liverpool ci prova e cerca il gol della bandiera, Balotelli si rende pericoloso in un paio di circostanze senza però riuscire a battere il portiere.

Il big match della giornata di Premier League, si chiude con una convincente vittoria, la sesta consecutiva, del Manchester United che consolida il terzo posto in classifica e mantiene intatte le distanze dalla vetta, per il Liverpool, la conferma che la mancanza di continuità, renderà complicato raggiungere la “zona Europa”.

Fernando Forcina

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.