Premier League: ok Chelsea e Manchester City, crisi Southampton

Prime partie del week-end di Premier League appena terminate. Vittorie per Chelsea e Manchester City. Ennesima sconfitta per il Southampton, forse in crisi.

Premier League: ok Chelsea e Manchester City, crisi Southampton

Appena concluse le gare delle 16.00 per questa giornata di Premier League, saltano agli occhi le vittorie delle due contendenti al titolo, Chelsea e Manchester City, e l’ennesima sconfitta del Southampton che ormai non vince da cinque giornate. Stop anche per la quarta classificata, il West Ham che è riuscito a strappare solamente un punto sul difficile campo del Sunderland. Pareggio anche tra Crystal Palace e Stoke. Vittoria in casa per il West Brom contro l’Aston Villa.

Il Chelsea avanza – Partita da non sottovalutare per il Chelsea che nelle ultime giornate ha perso punti a favore delle inseguitrici riaprendo di fatto il campionato. Oggi allo Stamford Bridge ospitava l’Hull City, squadra penultima in campionato. Tutto è andato secondo i piani, e precisamente grazie ad Hazard al 7′ con un bel colpo di testa permette al Chelsea di aprire le marcature. A facilitare il compito dei Blues ci pensa Tom Huddlestone che al 60′ si fa espellere e otto minuti dopo, Diego Costa, su assist di Hazard firmerà il definitivo 2-0. Continua l’avanzata del Chelsea che punta dritta dritta al titolo di Campioni di Inghilterra.

Frankie Lampard, centrocampista del Manchester City.

Frankie Lampard, centrocampista del Manchester City.

Il Manchester City insegue – Partita complicata per il Manchester City, nonostante il Leicester è ultimo in campionato, ha già dimostrato (come contro il Manchester United, vincendo in rimonta) di saper vendere cara la pelle. Ma quando il primo tempo si stava avviando sullo 0-0, l’infinito Frankie Lampard su assist di Samir Nasri firma la prima e unica rete dell’incontro. La partita, quindi, viene vinta dal Manchester City per 0-1. Vittoria di misura ma importante per non perdere la scia del Chelsea.

Crisi Southampton – Ennesima sconfitta per il Southampton che non vince ormai da quattro partite e che dal terzo è scesa al quinto posto della Premier League. Questa volta è caduto in casa del Burnley che al 73′ con Barnes aprono le marcature firmando il definitivo 1-0. Forse è un po’ presto per parlare di crisi, probabilmente è solo una calo di prestazioni dopo aver collezionato ben 5 vittorie consecutive ed aver perso solo due volte in tutta la Premier League, prima di questo periodo difficile. Insomma, ci aspettiamo che i Saints si rialzino e ritornino la squadra sorpresa di inizio campionato.

Ecco i risultati in dettaglio:

Chelsea-Hull City 2-0: 7′ Hazard(C), 68′ Diego Costa(C).

Leicester-Manchester City 0-1: 60′ Lampard(M) .

West Brom-Aston Villa 1-0:  72′ Gardner(W).

Sunderland-West Ham 1-1: 22′ Gomez(S), 29′ Downing(A).

Crystal Palace-Stoke 1-1: 11′ McArthur(C), 13′ Crouch(S).

Burnley-Southampton 1-0: 73′ Barnes(B).

Ora si aspetta solamente la partita del Manchester United per capire se può tenere il ritmo delle due contendenti al titolo di questa Premier League.

Raul Parrella.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.