Premier League: Liverpool, solo un pari contro il Sunderland

Nel pomeriggio di Premier League, il Liverpool non va oltre un deludente 0-0 contro il Sunderland.

Premier League: Liverpool, solo un pari contro il Sunderland

La quindicesima giornata di Premier League ha visto il Liverpool impegnato in casa contro il Sunderland. Gli uomini di Brendan Rodgers, protagonisti di una stagione, finora, molto deludente, erano chiamati a dare continuità al buon momento di forma. Due vittorie consecutive in altrettante giornate di Premier League, hanno risollevato l’umore di tifosi e calciatori.

remier League: Brendan Rodgers, tecnico del Liverpool

Premier League: Brendan Rodgers, tecnico del Liverpool

Tra le mura amiche dell’Anfield, i “Reds” hanno disputato una partita sottotono e non sono andati oltre le 0 a 0. Dietro l’unica punta Lambert, il tecnico schiera Lallana, Sterling e Coutinho. Il Sunderland scende in campo con 4-1-4-1, affidandosi alle qualità di Adam Johnson e Connor Wickham, e alla punta Jozy Altidore

La partita è piuttosto noiosa, durante il primo tempo, il Liverpool sembra avere in mano il pallino del gioco ma non riescono a trovare l’ultimo passaggio. Al minuto 25′, l’azione più pericolosa della prima frazione di gioco. Philippe Coutinho, si libera abilmente di due avversari e tira, impegnando il portiere avversario Pantilimon, che dimostra ottimi riflessi, respingendo il pallone destinato ad insaccarsi nell’angolino basso di sinistra. Il secondo tempo, con le due squadre alla ricerca della vittoria, è più emozionante. Dopo pochi secondi, ancora Coutinho cerca di sorpendere il portiere dalla lunga distanza senza risultato. Al minuto 54′, grande occasione da gol per il Sunderland: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Wickham riceve palla e tira senza esitazioni, ma il pallone sfiora di pochi centimetri il palo destro. Dopo soli due minuti, ospiti ancora pericolosi, ma il pallone finisce sull’esterno della rete. Il Liverpool cerca di spingere e trovare la rete, la sfiora in due occasioni con Lucas Leiva e ancora Coutihno, ma Pantelimon, oggi sembra insuperabile. A dieci minuti dalla fine, un ottimo intervento di Mignolet su gran tiro di Jordi Gomez, evita la doccia gelata a compagni e tifosi.

Pareggio deludente per un Liverpool che sembrava aver ritrovato gioco e morale. I “Reds” hanno privilegiato la costruzione del gioco, ma non sono stati efficaci nel trovare l’assist decisivo e nel superare una difesa avversaria molto attenta. Il punto conquistato porta il Liverpool a quota 21 punti, a due lunghezze di distanza dalla zona Europa. Il Sunderland ottiene un buon pareggio, ma non riesce ad allontanarsi dalla zona retrocessione, distante solamente due punti.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.