Premier League: impresa Newcastle, primo ko per il Chelsea

Premier League: impresa Newcastle, primo ko per il Chelsea
Alan Pardew, tecnico del Newcastle.

Alan Pardew, tecnico del Newcastle

Prima sconfitta stagionale del Chelsea di Mourinho che subisce la prima sconfitta al cospetto di un Newcastle eroico, trascinato da Cissé e Coloccini. Gli uomini di Pardew in vantaggio per 2-0 sono rimasti in dieci e hanno resistito anche dopo il gol di Drogba. I Magpies spinti da un pubblico eccezionale si sono imposti e hanno meritato i tre punti. Il Chelsea è parso appannato e stanco. Terza sconfitte dei Blues nelle ultime tre gare  disputate al Saint James’ Park.

Chelsea per allungare in classifica. Newcastle per dare continuità di risultati a una buona prima parte di stagione. Mourinho deve fare a meno di Matic, rimpiazzato da Mikel che affiancherà Fabregas a centrocampo. Il portoghese non ha mai vinto al Saint James’ Park. Pardew invece rinuncia a Cissé, capocannoniere stagionale dei Magpies con 5 gol.

LIVE

90’+6: Finisce dopo 6′ di recupero la bellissima partita del Saint James’ Park che ha decretato la prima sconfitta stagionale del Chelsea di Mourinho di fronte a un Newcastle coriaceo che ha tanto voluto quindi meritato la vittoria.
90′: Ancora Alnwick su tiro di Felipe Luis. Grande prestazione del terzo portiere dei Magpies.
89′: Alnwick salva su Diego Costa! Drogba ha cambiato volto all’attacco dei londinesi.
86′: Chelsea totalmente proiettato alla ricerca del pareggio che salverebbe l’imbattibilità.
83′: DROGBA! 2-1! La riapre lui grazie a un colpo di testa su calcio di punizione!
81′: Newcastle in dieci uomini. Espulso Taylor per doppia ammonizione.
77′: GOL NEWCASTLE! CISSE’! Doppietta per lui. Ripartenza letale del Newcastle che dopo aver rischiato il pari trova il raddoppio grazie al suo bomber. Per il Chelsea si avvicina sempre di più lo spettro della prima sconfitta in campionato
76′: PALO CHELSEA! Il piazzato di Hazard è tanto bello quanto sfortunato.
70′: Assedio del Chelsea che adesso staziona stabilmente nella trequarti avversaria. I Blues non riescono a trovare il pertugio giusto.
61′: Mourinho corre ai ripari: toglie Oscar e inserisce Schurrle.
58′: Sono sei i gol stagionali del giocatore senegalese e l’imbattibilità del Chelsea è a repentaglio. Ma la gara è ancora lunga.
57′: GOL NEWCASTLE! Papiss Demba Cissé! Al primo pallone giocato porta in vantaggio i Magpies sfruttando un intervento a vuoto di Cahill.
53′: Altro cambio per il Newcastle: entra Cissé ed esce Cabella.
46′: Esce Elliot, entra Alnwick per il Newcastle.

45’+1: Finisce il primo tempo. Bene il Chelsea nella prima metà, meglio il Newcastle nella seconda.
45′: Stupenda rovesciata di Oscar in area. Fuori di poco.
39′: E’ un buon Newcastle in questo finale che si affida alle accelerazioni improvvise.
32′: Bellissima azione del Newcastle che porta Colback a presentarsi davanti a Courtois che chiude lo specchio della porta all’ex Sunderland.
27′: Chelsea padrone del campo ma non trova la penetrazione centrale così si affida alle conclusioni da fuori area. L’ultima è quella di Diego Costa.
20′: Chelsea vicino al gol! Willian, il più attivo di questo avvio di gara, ci prova di sinistro a giro sul secondo palo: palla fuori di un soffio.
16′: La partita è bella. Altra combinazione tra Willian e Diego Costa che porta alla conclusione, imprecisa però, dello spagnolo.
14′: Ripartenza veloce del Chelsea che si affida volentieri ai piedi di Hazard.
11′: La prima conclusione della gara è di Willian che dopo un bello scambio con Hazard conclude verso la porta di Elliot mancandola di poco.
9′: Newcastle che attende e prova a far male nelle ripartenze. E’ il Chelsea che fa la partita.
1′: Comincia la gara, il Chelsea parte subito in attacco.

NEWCASTLE (4-2-3-1): Elliot (46′ Alnwick); Janmaat, Taylor, Coloccini, Dummett; Tiotè, Colback; Cabella (53′ Cissé), Sissoko, Ameobi (83′ Williamson); Pérez. All. Pardew.
CHELSEA (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta (67′ Felipe Luis); Fabregas, Obi Mikel; Willian (67′ Drogba), Oscar (61′ Shurrle), Hazard; Diego Costa. All. Mourinho.

Giuseppe Alessi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.